Avvisi

  • 22Dicembre2016

    Il Sindaco augura Buone feste

    A nome mio, e di tutta l'Amministrazione comunale, desidero esprimere, a tutti i miei concittadini, i più affettuosi auguri di un sereno Santo Natale e di un nuovo anno pieno di concordia, di lavoro e di salute.
    L'augurio, più bello, di potere tornare presto e definitivamente a Rometta, va ai tanti miei concittadini che, per ragioni di lavoro, si trovano lontani.
    I miei auguri giungano ai romettesi che non stanno bene in salute, agli anziani ed a chi vive la situazione di crisi economica, che da tanto ormai investe la nostra società; in particolare, il mio pensiero va ai tanti  nostri giovani disoccupati.
    Non posso non dedicare, inoltre, un pensiero speciale, ed insieme un ringraziamento, alle associazioni di volontariato ed ai nostri tanti ragazzi (e non) che, generosamente e senza alcuna retribuzione, in quest'anno che volge al termine,  hanno regalato una parte del loro tempo e delle loro capacità, nei più diversi campi e con le più diverse funzioni, alla nostra comunità.
    La concordia e l'armonia nella nostra collettività, insieme con la solidarietà e la generosità, sono i presupposti indispesabili, in un mondo pieno di furbizie e di egoismi,  per ridare lustro e prestigio alla nostra Rometta e, nel contempo, per invertire una nefasta tendenza volta al degrado ed all'assenza di qualsiasi sviluppo.
    Il rispetto della legalità, oltre ad essere condizione essenziale di ogni convivere civile, a ben vedere, è, anche e soprattutto, il presidio più rivoluzionario in difesa dei più umili e dei più indifesi.
    Anche per tali motivi, per me, e per tutta l'amministrazione comunale, il rispetto delle leggi, anche quando sono ingiuste ed impopolari, è, insieme con il perseguimento degli interessi generali di Rometta e dei romettesi, un imperativo categorico.
    Abbiamo già realizzato tanti obiettivi che ci eravamo prefissi. Non in ultimo, l'approvazione,  già effettuata dal Consiglio comunale il 16 dicembre,  del bilancio di previsione 2017.2019; ciò ci permetterà, fra l'altro, nel prossimo determinante esercizio finanziario, di realizzare importanti obiettivi strutturali ai quali, senza lesinare il minimo impegno e con tutte le nostre capacità, da tempo,  stiamo lavorando.
    Quando siamo arrivati all'Amministrazione comunale, il legislatore aveva appena eliminato il Giudice di Pace di Rometta. L'inizio del nuovo anno coinciderà con la riapertura degli Uffici  del Giudice di Pace di Rometta, e nella manifestazione che realizzeremo per l'occasione, contemporaneamente, intesteremo l'attuale via Roma al giudice Cesare Terranova, già giovane Pretore di Rometta, trucidato dalla mafia.
    Esattamente per come presuntuosamente ci eravamo impegnati.
    Il nuovo anno che abbiamo alle porte, dopo oltre 15 anni, dovrà portarci,  fra le tante cose, anche l'inaugurazione del ponte di Spadafora.
    Giungano, infine, gli auguri più affettuosi, a tutti i dipendenti comunali, al segretario comunale dott.ssa Maria Donato, agli Assessori, al Presidente del Consiglio ed ai Consiglieri comunali, agli esperti ed ai referenti.
    Per me l'augurio di avere la possibilità e la forza di concludere il mio mandato senza deludere i miei concittadini.
    Buon Natale
    Nicola Merlino