Comune di Rometta

con il patrocinio della

Presidenza dell' Assemblea Regionale Siciliana

ORGANIZZA

IL

Palio di Erimata

II EDIZIONE

ESTATE 2017

 

Squadra

Saraceni

 

Squadra

Bizantini

 

Calendario gare e tornei

29 luglio ore 18,00

Piazza Padre Pio - Rometta Marea

Cerimonia di apertura del Palio

Consegna della spada dalla squadra dei bizantini,

che la detiene dalla scorsa edizione, al Sindaco

Giuramento dei capitani

Ore 18,30

Partenza staffetta Rometta Marea - Rometta

1 agosto ore 21

Piazza Margherita - Rometta

La corrida

5 agosto ore 18,00

Via del Mare - Rometta Marea

Giochi in spiaggia

6 agosto ore 19,00

Piazza Margherita - Rometta

Partita a scacchi vivente

La partita si inserisce nell'ambito della manifestazione

"Rometta: un percorso nell'incantevole bellezza,

e nella rievocazione, di una storia eroica e millennaria"

 

12 agosto ore 7,00

Piazza Margherita - Rometta

Rometta express

Ore 18,00

Via del mare - Rometta Marea

Beach volley e tiro alle fune in spiaggia

15 agosto ore 18,00

Rometta

Corsa delle botti

17 agosto ore 21,00

Piazza Margherita - Rometta

Sfilata "Storia dell'abito"

 

La premiazione si terra' il 18 a Rometta

oppure il 25 a Rometta Marea

a seconda della squadra vincitrice.

Cenni storici

Dopo la caduta di Taormina (962), tutta la Sicilia sottostava al dominio dei saraceni, tranne Rometta.

L'assedio a Rometta da parte dei saraceni, si fa sempre piu' duro e cruento; i romettesi chiamano in aiuto i cristiani bizantini. L'imperatore bizantino Niceforo Foca invia, in aiuto di Rometta, un esercito forte di quarantamila uomini. Tutti i saraceni di Sicilia si portano a Rometta. Ha inizio la battaglia di Rometta fra bizantini e saraceni che si concludera' con la disfatta dei bizantini e, nel 965, anche Rometta cade sotto il dominio dei saraceni, e con essa tutta la Sicilia viene conquistata dai musulmani.

In esito alla battaglia, vengono passati per le armi, oltre tutti i difensori di Rometta che decidono di non arrendersi, circa diecimila bizantini; viene fatto dai saraceni un ricchissimo bottino tra cui un cimelio prezioso, una spada con incisa la scritta in arabo "Indiano e' questo brando; pesa censettanta mithkal; e molto feri' dinanzi l'apostol di Dio".

Il Palio di Erimata consiste nella rievocazione degli eventi che si susseguirono attraverso una serie di gare a conclusione delle quali la squadra vincitrice riceve in consegna la riproduzione della spada che deterra' fino alla successiva edizione del palio.

 

Palio di Erimata